Cerca

Arte: Roma, alle Scuderie del Quirinale arriva il genio di Vermeer

Cultura

0

Roma, 17 apr. (Adnkronos) - Per la prima volta in Italia una rassegna su Johannes Vermeer. Dal 1 ottobre al 20 gennaio 2013 alle Scuderie del Quirinale di Roma, infatti, sara' allestita 'Vermeer. Il secolo d'oro dell'arte olandese'. La mostra offre al pubblico la prima grande esposizione mai realizzata in Italia, dedicata al massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo e forse uno degli autori piu' amati in assoluto dal grande pubblico.

Organizzata dall'Azienda Speciale Palaexpo e coprodotta con MondoMostre, la mostra e' a cura di Arthur K. Wheelock, Curator of Northern Baroque Paintings, National Gallery of Art di Washington, Walter Liedtke, Curator of European Paintings Metropolitan Museum of Art di New York e Sandrina Bandera, Soprintendente per il Patrimonio Artistico Storico, Artistico ed Etnoantopologico di Milano. "Con la grande mostra di Vermeer alle Scuderie del Quirinale - ha detto il Presidente dell'Azienda Speciale Palaexpo, il Professor Emmanuele Francesco Maria Emanuele - la cultura a Roma centra un nuovo prestigioso traguardo internazionale e si corona un sogno personale: portare nella Capitale le opere di uno dei maestri indiscussi della pittura fiamminga del '600".

Johannes Vermeer (1632 - 1675, Delft) dipinse solo quarantacinque quadri nella sua vita. Conoscitore e mercante d'arte si considerava soprattutto un pittore. Lavoro' solo su commissione e non dipinse mai piu' di due o tre opere all'anno, il necessario per mantenere la moglie e gli undici figli. Eppure noi oggi lo consideriamo uno dei piu' grandi pittori di tutti i tempi. Le opere di Johannes Vermeer conosciute nel mondo sono 37 e nessuna di queste appartiene ad una collezione italiana. Sparse in 18 collezioni, solo 26 di queste possono essere spostate. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media