Cerca

Costi politica: consiglio regionale Basilicata, indennita' sospesa per eletti in Parlamento

Politica

0

Potenza, 17 apr. (Adnkronos) - Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato all'unanimita' una proposta di legge presentata dal consigliere regionale dell'Api, Alessandro Singetta, in materia di incompatibilita' di cariche e costi della politica. La nuova legge modifica infatti il testo in vigore che regola indennita' di carica, di funzione, rimborso spese, missione, fine mandato e assegno vitalizio spettanti ai consiglieri regionali.

La nuova norma prevede che, nel caso in cui un consigliere regionale venga eletto nel corso del mandato alla Camera o al Senato, la corresponsione dell'indennita' e di quanto spettante sia sospesa automaticamente dal momento della proclamazione degli eletti.

Nel caso in cui il consigliere regionale dovesse, invece, optare per la carica di consigliere regionale, gli saranno nuovamente corrisposte le somme non percepite durante i mesi di emissione del provvedimento di sospensione. Attualmente, invece, il consigliere eletto in Parlamento ha dei tempi tecnici per esercitare l'opzione durante il quale si cumulano le indennita' di entrambe le cariche. Dopo le elezioni del 2008 ci sono state polemiche per il cumulo riguardante quattro eletti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media