Cerca

Ravenna: truffe agli anziani, Gdf denuncia promotore finanziario

Cronaca

0

Ravenna, 18 apr. - (Adnkronos) - La Guardia di Finanza ha concluso un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Ravenna finalizzata alla ricostruzione della truffa perpetrata da un promotore finanziario di un istituto di credito a danno di vari clienti. Grazie alla fiducia conquistata nel tempo, il promotore ha raggirato diverse persone, perlopiu' anziane, distraendo a suo favore i loro risparmi.

Sostanzialmente tre le tecniche utilizzate dal promotore per appropriarsi indebitamente del denaro destinato a investimenti da lui stesso proposti: la richiesta di emissione di assegni con beneficiario in bianco, che successivamente venivano compilati a suo favore attraverso l'indicazione di un parente ed incassati con firme false; la richiesta di denaro contante, fatto immediatamente scomparire; l'effettuazione di investimenti ad alto rischio, piu' remunerativi per l'operatore finanziario in termini di provvigioni, occultati nel tempo ai clienti con la consegna di falsi rendiconti.

Vari i contesti in cui i truffati hanno scoperto che non avevano piu' i loro risparmi. Singolare il caso di una coppia di pensionati che si e' accorta dell'inganno quando ha pensato di disinvestire i propri fondi per l'acquisto di una casa. La sorpresa in questo caso e' stata doppia: da un lato ha scoperto che i soldi consegnati al promotore finanziario con due assegni bancari erano stati incassati da quest'ultimo; dall'altro lato ha constatato, con terrore, che gli investimenti, effettivamente eseguiti, avevano prodotto perdite per circa 130.000 euro. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media