Cerca

Borsa: Piazza Affari in calo, vendite su bancari eccetto Mps (+1,47%)

Finanza

0

Milano, 18 apr. - (Adnkronos) - A mezz'ora dall'avvio delle negoziazioni, prosegue in calo l'andamento di Piazza Affari, dominata dalle prese di beneficio dopo i forti rialzi messi a segno nella giornata di ieri. Il Ftse Mib cede lo 0,88% a 14.818 punti. Contrastati i bancari con Bper, maglia nera del comparto, che cede il 2,21%. All'opposto Mps in rialzo dell'1,47%. Vendite su Fiat che cede il 2,11%; Finmeccanica -1,94%; Impregilo -1,56%; Diasorin -1,45%.

Tra i bancari in flessione anche Bpm che cede l'1,75%; Mediobanca -1,54%; Banco Popolare -1,55%; Intesa Sanpaolo -1,44%; Unicredit -1,24%. Sul polo opposto del listino Azimut che guadagna l'1,96%.

Fonsai, che e' finita in asta di volatilita' dopo i primi scambi, torna in negoziazione e cede il 5,48%. Milano Assicurazioni lascia sul terreno l'1,15%, mentre Premafin e' in spolvero e avanza del 7,85%. Unipol perde l'1,02%.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media