Cerca

Criminalita': accusato di omicidio nel 2006 a Bari, arrestato

Cronaca

0

Bari, 18 apr. - (Adnkronos) - I carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari e della Compagnia di Triggiano hanno arrestato Giovanni Amoruso, 33 anni, noto alle forze di polizia, con le accuse di omicidio aggravato, detenzione e porto in luogo pubblico di armi. I militari lo hanno sorpreso all'interno di un'abitazione di una donna di 60 anni, di Triggiano, dove si era rifugiato dal 19 marzo scorso.

Il provvedimento ha confermato le risultanze investigative dei carabinieri del Reparto Operativo e della Direzione distrettuale antimafia prodotte a carico del 33enne ritenuto esecutore materiale dell'omicidio del 43enne pregiudicato barese Antonio Chiarolla, avvenuto nel quartiere Liberta' del capoluogo pugliese la sera del 10 ottobre del 2006.

La vittima, nella circostanza, venne colpita per strada da un colpo di pistola alla testa. La donna che lo ospitava e' stata deferita in stato di liberta' con l'accusa di favoreggiamento. L'uomo era ricercato da marzo nell'ambito delle indagini successive all'operazione 'Liberta'' grazie alla quale vennero arrestate dai carabinieri tra febbraio e marzo sette persone vicine al clan Strisciuglio, in esecuzione di un'ordinanza irrevocabile di accoglimento di appello emessa dal Tribunale del Riesame di Bari, su richiesta della Dda della Procura della Repubblica.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media