Cerca

Crisi: in Sicilia aumenta del 145,4% cassa integrazione

Economia

0

Palermo, 18 apr. - (Adnkronos) - Nei primi due mesi del 2012 in Sicilia e' aumentata del 145,4 per cento il ricorso delle aziende alla cassa integrazione guadagni. Il dato emerge dal seminario in corso nella sede regionale di Confindustria siciliano sulla crisi economica. Allarmante il dato su Palermo perche' risulta la provincia piu' colpita dalla crisi: soltanto a dicembre 2011 sono state autorizzate 1.836.401 ore di Cig per il settore industria e 160.136 ore di Cig per il settore edilizia.

Nel periodo ottobre-dicembre 2011 in Sicilia si e' registrata la punta massima delle ore integrabili con il maggior numero di lavoratori sospesi e un incremento. Percentuale pari a piu' 144,6 per cento. Nel 2011 Confindustria Palermo ha assistito per la Cig ordinaria 106 aziende, per la Cig straordinaria 21 aziende, per la Cig in deroga 48 aziende.

Nel 2011 sono state avviate e concluse 20 procedure di mobilita' e sono stati licenziati 1.246 lavoratori. Nei primi mesi del 2012 Confindustria Palermo ha assistito per la Cig ordinaria 23 aziende, per la Cigs 5 aziende, per la Cig in deroga 25 aziende. Avviate 6 procedure di mobilita'.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media