Cerca

Tv digitale: Confalonieri, ricorso a Tar contro sospensione beauty contest

Economia

0

Milano, 18 apr. - (Adnkronos) - "Contro la sospensione del beauty contest abbiamo fatto ricorso". E' quanto ha spiegato il presidente di Mediaset Fedele Confalonieri, nel suo intervento all'assemblea degli azionisti. La societa' ha gia' presentato ricorso al Tar del Lazio e Confalonieri ha ricordato che "Mediaset le sue frequenze le ha pagate tutte, anche quella Dvbo, oggi all'onore delle cronache come ennesimo regalo".

Secondo Confalonieri "c'e' stata un po' di demagogia: far pagare alle ricche televisioni le frequenze, anziche' diminuire i redditi dei cittadini con nuove tasse. Come sappiamo - ha aggiunto - tra le due cose non vi e' relazione. Le tasse sono aumentate e siamo proprio sicuri che l'asta produrra' introiti significativi per lo Stato?". Quanto alla possibilita' che Mediaset partecipi all'asta, "ancora non possiamo dirlo, vedremo al disciplina dell'asta che fara' Agcom. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media