Cerca

Crisi: Cmc Markets, quadro europeo poco rassicurante

Finanza

0

Milano, 18 apr. - (Adnkronos) - "In Europa il quadro e' poco rassicurante, nonostante il calo dei rendimenti dei bond decennali spagnoli sotto il 6% ieri; l'asta di domani sara' un ulteriore test". Lo afferma nei Forex Morning Comment Michael Hewson, analista di Cmc Markets Uk, che ricorda come "la pubblicazione oggi dei verbali della riunione di aprile del comitato di politica monetaria della Banca d'Inghilterra dovrebbe chiarire se la recente decisione di mantenere invariati i tassi era stata presa all'unanimita'. I dati macroeconomici da marzo hanno registrato miglioramenti, tranne che per la produzione industriale e manifatturiera. Ieri l'aumento a sorpresa dell'inflazione in Gran Bretagna complica il quadro, visto l'aumento dei prezzi core, dei combustibili e degli alimentari. Oggi per i dati delle retribuzioni medie trimestrali si prevede un rallentamento della crescita e anche le cifre della disoccupazione non dovrebbero essere incoraggianti".

Per quanto riguarda l'Italia Hewson ricorda che "il premier sta incontrando difficolta' nel varo della riforma del mercato del lavoro. La previsione del Fmi che l'Italia non raggiungera' i target di riduzione del deficit nel 2012 e 2013 dovrebbe essere confermata da Monti".

E ancora, "l'annuncio che Giappone, Danimarca, Norvegia e Svezia conferiranno piu' fondi al Fmi ha migliorato le aspettative in vista del vertice del Fmi in calendario questa settimana. Il direttore generale del Fmi Christine Lagarde spera di convincere gli Usa - ricorda infine l'analista - a contribuire ad aumentare le risorse del Fondo di altri 400 miliardi di dollari".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media