Cerca

Crisi: Camusso, si continua con politiche depressive e si accentua recessione Paese

Economia

0

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - ''Non si puo' che guardare con preoccupazione il fatto che continui ad esserci solo un'idea di politiche depressive e quindi per il Paese di accentuazione della recessione''. Lo ha detto il leader della Cgil, Susanna Camusso parlando con i giornalisti a Firenze a margine di un convegno dell'Associazione Bruno Trentin.

''Capiremo poi concretamente cosa si sono detti, mi pare pero' che sia evidente anche dalle indiscrezioni e dalle anticipazioni sul Documento economico e finanziario che quel passo che bisognava fare rispetto alla redistribuzione fiscale, come strumento necessario per accelerare la crescita non mi pare che ci sia stato'', ha aggiunto Camusso a proposito degli esiti del vertice di ieri sera del premier Mario Monti con i segretari Alfano, Casini e Bersani.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media