Cerca

Roma: rubano in casa del vicino e lanciano refurtiva da finestra, arrestati

Cronaca

0

Roma, 18 apr. - (Adnkronos) - Hanno rubato in casa del loro vicino poi per non farsi sorprendere dalla polizia hanno lanciato la refutiva dalla finestra. Sono due pregiudicati romani di 35 e 38 anni i ladri arrestati dalla polizia in via Calpurnio Pisone, al Tuscolano (Roma), per il furto in un'abitazione. E' accaduto ieri in pieno giorno. Approfittando dell'assenza del vicino, due uomini si sono introdotti in un appartamento dello stesso palazzo in cui abitano.

I due hanno sfondato la porta d'ingresso aiutandosi con un divaricatore idraulico e si sono intrufolati all'interno indisturbati. Alcuni condomini, insospettiti dai rumori, hanno immediatamente chiamato il 113.

In poco tempo e' giunta sul posto l'autoradio del Commissariato Tuscolano, diretto da Domenico Sannino. Gli agenti hanno trovato l'appartamento appena visitato dai ladri completamente a soqquadro. Mentre stavano effettuando un controllo ai vari piani, un uomo ha aperto la porta di un appartamento dello stabile. Da subito e' apparso molto agitato e preoccupato dalla presenza della Polizia. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media