Cerca

Ue: Eurostat, surplus partite correnti a 13,1 mld in IV trimestre 2011

Altro

0

Bruxelles, 18 apr. (Adnkronos/Aki) - Nell'ultimo trimestre 2011 l'Ue a 27 paesi, per la prima volta dal secondo trimestre del 2002, ha registrato un surplus delle partite correnti con l'estero, pari a 13,1 miliardi di euro. E' la seconda stima diffusa da Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea. Nel quarto trimestre 2010 era invece stato osservato un deficit di 14,5 miliardi.

E' stato in particolare registrato un surplus delle partite correnti con gli Usa (+22,4 miliardi di euro), Svizzera (+17,2 miliardi), Brasile (+7.5 miliardi), Hong Kong (+5,5 miliardi), India (+2,2 miliardi) e Canada (+2,1 miliardi), mentre e' stato osservato un deficit con la Cina (-29,2 miliardi), Russia (-13,3 miliardi) e Giappone (-5,1 miliardi).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media