Cerca

Torino: arrestati tre vigilantes, rubavano in ditte che sorvegliavano

Cronaca

0

Torino, 18 apr. - (Adkronos) - Derubavano nella notte le aziende che avrebbero dovuto sorvegliare: tre dipendenti di un istituto di vigilanza privata sono stati arrestati in flagranza ieri notte a Torino dai carabinieri della Compagnia di Rivoli (Torino), subito dopo aver portato via del materiale elettronico da due ditte a Grugliasco e Collegno, nel torinese. Si tratta di un responsabile provinciale, Enrico Tarallo, 37 anni, di Torino e due guardie giurate 31enni, Luca Zanfagna, di Torino, e Daniele Neri di Rivoli.

Le indagini, coordinate dalla Procura di Torino, sono partite nei mesi scorsi dopo una serie di furti in alcune aziende del torinese che hanno insospettito i militari per la mancanza di segni di scasso e la costante presenza sui luoghi dei colpi delle guardie giurate. Secondo gli investigatori la banda potrebbe aver messo a segno decine di furti in tutta la provincia di Torino: gli investigatori infatti stanno indagando su una ventina di colpi avvenuti dall'inizio dell'anno in ditte della cintura torinese accomunate dal fatto di essere vigilate dalla stessa ditta di sicurezza privata.

Da quanto ricostruito dai carabinieri negli episodi accertati, i tre facevano scattare l'allarme, indisturbati compivano il furto - con la consapevolezza che qualsiasi pattuglia delle forze dell'ordine non avrebbe ritenuto strana la loro presenza - affidavano la refurtiva al complice smontante, rassicurando al tempo stesso la centrale, che cosi' disattivava l'allarme, che si stavano recando sul posto per verificare quanto accaduto. ''Siamo della vigilanza, e' tutto ok'' hanno tentato di giustificarsi anche ieri notte quando i militari della Compagnia di Rivoli li hanno sorpresi e fermati subito dopo i furti. Sono in corso ulteriori indagini per identificare i ricettatori della banda.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media