Cerca

Pil: Confcommercio, pro capite mai cosi' in discesa da anni guerra

Economia

0

Roma, 18 apr. - (Adnkronos) - La media del Pil procapite (con una variazione del -4,4% nel periodo 2008-2012) non e' mai stata cosi' bassa, e "in fatto di redditi e ricchezza sta succedendo qualcosa di nuovo". Lo ha spiegato il direttore ufficio studi Confcommercio, Mariano Bella, alla conferenza di presentazione sull'osservatorio consumi del Censis-Confcommercio.

Bella ha mostrato una elaborazione, che parte dal 1933 su base quinquennale "per evitare oscillazioni di breve periodo", che ha calcolato la variazione percentuale del Pil. "Nel quinquennio tra il 2008 e il 2012 - ha sottolineato Bella con gli istogrammi alla mano - per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale, abbiamo una riduzione della variazione della media del Pil procapite rispetto al quinquennio precedente".

Sulla tabella dello studio Censis-Confcommercio, infatti, l'unico istogramma rosso indicante una riduzione del Pil, prima dell'ultimo quinquennio, era stato quello degli anni della guerra. "Nel quinquennio 2008-2012 - conclude Bella - la variazione si attesta, senza altri precedenti, sul -4,4%".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media