Cerca

'Ndrangheta: procuratore di Reggio Calabria, imprese mafiose tolgono spazio a quelle sane

Cronaca

0

Reggio Calabria, 18 apr. - (Adnkronos) - ''Il sequestro di aziende, cioe' beni produttivi, ha una valenza strategica. Le cosche affermano la loro presenza sul territorio anche attraverso le imprese mafiose e tolgono spazio alle imprese sane''. Lo ha sostenuto il procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Michele Prestipino, nella conferenza stampa convocata per illustrare i dettagli dell'operazione 'Califfo 2' al Comando provinciale dei Carabinieri. ''Ora - ha aggiunto - ricostruiremo tutto il complesso delle relazioni commerciali che ci dara' informazioni sul peso della cosca Pesce nel tessuto socio-economico del territorio''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media