Cerca

Algeria: attivista, mediatore mauritano Chafi dietro rilascio Mariani

Esteri

Nouakhcott, 18 apr. - (Adnkronos/Aki) - "E' stato l'imprenditore mauritano Mustafa Chafi a...
0
Nouakhcott, 18 apr. - (Adnkronos/Aki) - "E' stato l'imprenditore mauritano Mustafa Chafi a...

Nouakhcott, 18 apr. - (Adnkronos/Aki) - "E' stato l'imprenditore mauritano Mustafa Chafi a mediare con al-Qaeda nel Maghreb islamico in Mali per arrivare alla liberazione di Maria Sandra Mariani". E' quanto ha rivelato l'attivista mauritano Abdel Aziz Oudl Sufi ad AKI - ADNKRONOS INTERNATIONAL. Sufi, amico del poliziotto mauritano Ould Mukhtar sequestrato da al-Qaeda e rilasciato lo scorso mese, segue da tempo le vicende degli occidentali rapiti nell'area.

"Ho contattato alcune persone molto vicine a Chafi - ha spiegato - e mi hanno confermato che e' stato lui a condurre la mediazione che ha portato la cittadina italiana alla liberazione e non e' quindi un caso che sia stata portata proprio in Burkina Faso".

Chafi e' conosciuto nella regione per essere consigliere speciale del presidente del Burkina Faso, Blaise Compaore'. In passato e' stato negoziatore con al-Qaeda per la liberazione degli ostaggi spagnoli rapiti in Mauritania il 28 novembre del 2010 e per la liberazione dell'italiano Sergio Cicala e della moglie Philmene Kabore', originaria proprio del Burkina Faso. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media