Cerca

Roma: banda sgominata aveva base al Trullo, gestiva spaccio Sud Capitale (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Il corposo quadro indiziario acquisito sul conto degli indagati dai militari...
0
(Adnkronos) - Il corposo quadro indiziario acquisito sul conto degli indagati dai militari...

(Adnkronos) - Il corposo quadro indiziario acquisito sul conto degli indagati dai militari dell'Arma e' stato completato dagli arresti e dai sequestri riconducibili all'attivita' del gruppo criminale. Il 7 marzo del 2009 erano state arrestate dai militari della Stazione Carabinieri di Roma-Villa Bonelli due persone trovate in possesso di 32 kg di hashish, un kg di cocaina, due pistole semiautomatiche con matricola abrasa e relativi caricatori, un fucile a canne mozze calibor 20 e 500 colpi.

Il 24 ottobre del 2009 erano stati sequestrati 221.110 euro in contanti dai militari del Nucleo Radiomobile di Roma a due corrieri dell'organizzazione criminale, nel corso di un normale posto di controllo. Qualche giorno dopo, il 29 ottobre, erano invece stati sequestrati da personale della sezione di polizia giudiziaria della Procura di Roma 340.000 euro in contanti a un componente dell'organizzazione criminale. Dalle successive indagini e' emerso che l'uomo era il cassiere dell'organizzazione e teneva la contabilita' relativa allo smercio della droga.

L'8 luglio del 2010 i militari della dalla Compagnia Carabinieri di Piombino (Livorno) hanno arrestato un uomo trovato in possesso di una pistola calibro 9 con relativo munizionamento, acquistata dall'organizzazione criminale indagata. Infine il 18 novembre del 2010 i militari della Stazione Carabinieri di Roma-Villa Bonelli hanno arrestato due persone trovate in possesso di 20 kg di hashish, 1,3 kg di cocaina, cinque pistole e 343 colpi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media