Cerca

Lavoro: Arcivescovo Torino, non si puo' stemperare tutto e alla fine non cambiare nulla

Economia

Torino, 18 apr. - (Adnkronos) - ''La situazione che il ministro Fornero deve affrontare non e'...
0
Torino, 18 apr. - (Adnkronos) - ''La situazione che il ministro Fornero deve affrontare non e'...

Torino, 18 apr. - (Adnkronos) - ''La situazione che il ministro Fornero deve affrontare non e' semplice, e' molto complessa, quindi bisogna dare fiducia e incoraggiare ad andare avanti su una strada sempre di grande solidarieta' e convergenza con tutte le forze politiche e sociali''. Cosi' l'arcivescovo di Torino, monsignor Cesare Nosiglia, interpellato sulla discusione in corso sulla riforma del lavoro a margine della presentazione della prima conferenza regionale sulla scuola in programma sabato a Torino e a cui parteciperanno i ministri Fornero e Profumo.

Pur non entrando nel merito della riforma, Nosiglia ha aggiunto: ''mi pare che ora le tensioni si stiano stemperando, e' chiaro che quando si presentano dei progetti lo si fa anche perche' poi il Parlamento faccia la sua parte, quindi, a livello di Parlamento si trovera' certo una strada. Pero' - ha concluso - bisogna tener conto che la situazione in cui ci troviamo e' molto difficile, dunque non possiamo cullarci nell'idea che stemperando, stemperando, stemperando, alla fine si cambia tutto per non cambiare niente. Questo non e' possibile, e' contrario ad ogni progresso'' .

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media