Cerca

Firenze: magazzino Sasch preso d'assalto per svendita 300mila capi abbigliamento

Cronaca

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Sono stati presi d'assalto i magazzini di via Einstein a Campi...
0
Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Sono stati presi d'assalto i magazzini di via Einstein a Campi...

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Sono stati presi d'assalto i magazzini di via Einstein a Campi Bisenzio (Firenze) della Sasch, l'azienda di moda in liquidazione dopo l'accertato fallimento. Da oggi, e fino a esaurimento, vengono messi in vendita 300mila tra capi di abbigliamento per uomo e donna, cinture, orologi, portafogli, borse e valigeria. Le svendite nello spaccio aziendale sono iniziate oggi, dalle 10 alle 18, e con lo stesso orario andranno avanti fino a che la merce non sara' terminata.

I magazzini sono stati 'invasi' dai patiti dello shopping. Non era difficile prevederlo, visti i prezzi: accessori a 1 o 2 euro, 5 euro per abiti da donna, borse, camicie e t-shirt, 10 euro per pantaloni, gonne, maglieria e trolley, 15 euro per giacche e piumini. Intere famiglie si sono recate al grande magazzino, ma anche tanti ragazzi e ragazze in comitiva, attratti dall'idea di rifarsi il guardaroba a prezzi decisamente accessibili.

Obiettivo della svendita fallimentare e' quello di realizzare la maggior liquidita' possibile per la procedura di fallimento aperta dal Tribunale di Prato. Il passivo e' stato quantificato in 98 milioni di euro, che si tenta di recuperare anche vendendo il marchio, gli immobili e recuperando crediti in varie parti del mondo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media