Cerca

Giglio: Rossi Albertini (Cnr), attendibili e qualificate ditte rimozione nave

Cronaca

Roma, 18 apr. (Adnkronos) - Sara' reso noto venerdi' il nome della ditta che dovra' effettuare la...
0
Roma, 18 apr. (Adnkronos) - Sara' reso noto venerdi' il nome della ditta che dovra' effettuare la...

Roma, 18 apr. (Adnkronos) - Sara' reso noto venerdi' il nome della ditta che dovra' effettuare la rimozione del relitto della nave Concordia, naufragata all'Isola del Giglio il 13 gennaio ma entrambe le societa' che si 'contendono' l'incarico, Smith-Neri e Titan-Micoperi, sono ''entrambe molto qualificate e con un curriculum di tutto prestigio''. Parola di Valerio Rossi Albertini, fisico del Cnr che si sta occupando di questa vicenda.

''Sono andato a vedere quali sono i recuperi effettuati dalle due ditte nella loro storia ed ho trovato cose molto interessanti - spiega all'Adnkronos Rossi Albertini - La Titan, americana, ha recuperato il relitto di una nave che si era schiantata contro la roccia di Gibilterra e di un'altra all'interno del canale di Panama".

"Ma certo - continua - queste operazioni non si possono paragonare a quella che dovra' essere effettuata all'Isola del Giglio, navi di quelle dimensioni non e' mai successo che siano naufragate, e in quelle condizioni. Quando si e' verificato un naufragio la nave si e' fatta calare a picco. Invece, in questo caso si dovra' allestire un cantiere marino, sollevarla e trainarla. Quindi le perplessita' che abbiamo manifestato in passato - sottolinea - rimangono sulla effettiva fattibilita' del progetto''. (segue)

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media