Cerca

Oristano: sei cittadini 'spengono' campane della chiesa di Santa Maria di Cabras

Cronaca

Oristano, 18 apr. - (Adnkronos) - Sei cittadini di Cabras, paese lagunare della provincia di...
0
Oristano, 18 apr. - (Adnkronos) - Sei cittadini di Cabras, paese lagunare della provincia di...

Oristano, 18 apr. - (Adnkronos) - Sei cittadini di Cabras, paese lagunare della provincia di Oristano, hanno presentato un esposto con il quale sono riusciti a zittire le campane della chiesa parrocchiale di Santa Maria. ''Da quando ho ricevuto l'avviso di giudizio, il mercoledi' prima di Pasqua - ha detto all'Adnkronos il parroco don Bruno -, non ho piu' fatto suonare le campane. Ho chiesto un parere legale ad un avvocato e all'arcivescovo di Oristano, i quali mi hanno consigliato di non suonare le campane in attesa del giudizio''.

''Pasqua compresa'' dice il sindaco Cristiano Carrus, che ha manifestato la sua solidarieta' a don Bruno. ''Sono vecchie campane - dice Carrus - un peccato non sentirle nei giorni di festa, ma credo e spero che la soluzione si trovi nel bene del paese e con soddisfazione di tutti''. Restaurate dopo tanti anni di silenzio, compresa la torre campanaria, dalla quale le vecchie campane rischiavano di cadere, con una spesa di 250mila euro, ora sono zittite da sei citadini che hanno sporto denuncia contro i rintocchi. E il paese protesta e si schiera con don Bruno e con quelle campane che sono patrimonio della citta' da secoli.

E nell'attesa delle decisione del tribunale di Oristano, i cittadini di Cabras, la citta' della bottarga, hanno iniziato una raccolta di firme affinche' le campane della parrocchia di Santa Maria tornino a far sentire la loro voce al paese. ''Senza le campane non c'e' festa'', dicono i cabraresi in attesa del giudizio. Ma intanto il campanile sorveglia muto la laguna in attesa di una decisone condivisa.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media