Cerca

Risparmio: Milano, pronti a sperimentare con l'Uni educazione finanziaria (4)

Economia

(Adnkronos) - ''Le norme - spiega Ruggero Lensi direttore reazioni esterne, sviluppo ed...
0
(Adnkronos) - ''Le norme - spiega Ruggero Lensi direttore reazioni esterne, sviluppo ed...

(Adnkronos) - ''Le norme - spiega Ruggero Lensi direttore reazioni esterne, sviluppo ed innovazione dell'Uni - danno principalmente contenuto alle esigenze della societa'. Occorre creare democrazia partecipativa e consenso nonche' costruire ed implementare la relazione tra soggetto pubblico e soggetto privato. La normazione deve rappresentare un momento di innovazione e anche di sperimentazione".

In questo progetto il ruolo dell'Uni "e' legato alle attivita' svolte negli ultimi anni, quando abbiamo investito molto nel coinvolgimento del mercato per poter costruire un set di norme coerente che oggi ha una forte necessita' di essere applicato. L'argomento non e' semplice e l'applicazione richiede il lavoro di un insieme di soggetti partner, tra i quali spicca, per la Pubblica Amministrazione, il Comune di Milano. Noi supporteremo l'iniziativa seguendola e accompagnandola in tutte le sue fasi di realizzazione che comprendono anche quegli strumenti di verifica di applicazione della norma. Verificheremo la soddisfazione del cittadino e la corretta applicazione della norma".

L'applicazione della UNI 11402, che si inserisce nel piu' ampio corpo di norme in materia di consulenza finanziaria (UNI ISO 22222, UNI TS 11348, UNI 11402 e UNI TR 11403), puo' innescare un processo virtuoso di ricostruzione del rapporto tra cittadini ed operatori finanziari, basato sulla fiducia e sull'impegno reciproco. "Intraprendere insieme un percorso di alleanza - ha concluso l'assessore Majorino - per costruire un welfare comunitario per accompagnare e non escludere nell'uso migliore delle risorse dei cittadini. L'idea e' quella di mettere a disposizione uno strumento in piu' che integra i compiti istituzionali del Comune".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media