Cerca

Pmi: Rossi, in Toscana nuovo accordo per sbloccare credito bancario

Economia

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Un nuovo accordo per sbloccare il credito alle imprese. Lo...
0
Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Un nuovo accordo per sbloccare il credito alle imprese. Lo...

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - Un nuovo accordo per sbloccare il credito alle imprese. Lo annuncia il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. Ci sono prestiti per centinaia di milioni (e che interessano quasi duemila aziende) garantiti da Fidi Toscana, la finanziaria della Regione, e che le banche ancora non hanno erogato. ''Occorre accellerare i tempi - dice Rossi -: tra la delibera di Fidi e l'erogazione del prestito non dovrebbero trascorrere piu' di tre mesi. Ma soprattutto vogliamo sapere il perche' di questo blocco, visto che in questo modo si immobilizzano inutilmente risorse della Regione''.

La Bce, ricorda Rossi, ha messo a disposizione delle banche 270 miliardi di euro all'1 per cento. Ma le banche hanno stretto la cinghia, anche in Toscana: soprattutto negli ultimi mesi. Lo dicono le associazioni di categoria, lo conferma Banca d'Italia e Fidi Toscana per quanto riguarda i finanziamenti garantiti con le risorse della Regione. L'allarme ieri lo ha lanciato la Cna.

Tre i punti del ragionamento del governatore toscano che propone un nuovo accordo per sbloccare le erogazioni bancarie ed un ruolo ancora piu' centrale di Fidi: liberare il pregresso anzitutto, ovvero 400 milioni di prestiti garantiti ma non erogati; aggiungere velocemente altri 20 milioni di garanzie sempre attraverso Fidi, in grado cosi' di coprire prestiti per ulteriori 400 milioni; ma anche utilizzare di piu' le risorse messe a disposizione delle imprese, attraverso altre banche, dalla Cassa Depositi e Prestiti. ''Non vogliamo mettere nessuno all'indice - spiega Rossi - ma con le banche dobbiamo sederci attorno ad un tavolo per capire da dove nascono certe criticita'. E superarle''.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media