Cerca

Sanita': societa' gestione danni, dopo intervento Gdf Veneto preoccupazione risarcimenti

Cronaca

Venezia, 18 apr. - (Adnkronos) - "Siamo gia' in una situazione dove la sanita' pubblica e' messa a...
0
Venezia, 18 apr. - (Adnkronos) - "Siamo gia' in una situazione dove la sanita' pubblica e' messa a...

Venezia, 18 apr. - (Adnkronos) - "Siamo gia' in una situazione dove la sanita' pubblica e' messa a dura prova da una parte dai tagli indiscriminati e dall'altra dalla difficolta' nell'eliminare i rami secchi; ora trovarsi anche con casi sospetti nell'ambito assicurativo, come sta portando alla luce un'indagine della Guardia di Finanza, preoccupa noi ma sopratutto le persone che si rivolgono a strutture come la nostra che, oltre al danno, potrebbero trovarsi davanti alla beffa di risarcimenti tardivi o peggio...". A dirlo Roberto Simioni, amministratore delegato di Obiettivo Risarcimento, tra le societa' leader in Italia sul fronte dei risarcimenti per malpractice (casi di malasanita').

"Stiamo osservando con attenzione la vicenda legata all'assicurazione della sanita' veneta, e non solo; in questo senso esprimiamo qualche preoccupazione sopratutto quando si tratta di veder versato quanto dovuto al singolo paziente in caso di sinistro. Auspichiamo si faccia chiarezza". La battaglia contro i casi di malpractice Obiettivo Risarcimento la combatte da tempo sostenendo il progetto "Alziamolavoce Contro la Malasanita'".

"Abbiamo creato un messaggio - spiega - che abbiamo diffuso sulle principali reti tv dei gruppi Rai, Mediaset e TMedia, che ricorda che ci sono 10 anni per reclamare i propri diritti in ambito sanitario, e recentemente abbiamo deciso di ospitare sul web un portale, Alziamolavoce.it, che ospita storie di casi di malasanita' che gli stessi pazienti hanno voluto raccontare e che abbiamo raccolto in questo sito. A questo si aggiunga che il progetto e' stato sposato anche dalle ragazze della Volley Towers, rappresentativa di pallavolo serie B1 nel vicentino, che ogni weekend scendo in campo con le magliette Alziamolavoce.it. Tutto questo per accendere un riflettore sulla nostra sanita' che quando va male suscita grandi clamori momentanei ma raramente si riesce a raccontare come poi e' andata a finire ogni singola vicenda".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media