Cerca

Sostenibilita': Rimini, completata la prima 'Casa bio compatibile +'

Economia

Rimini, 18 apr. - (Adnkronos) - Con la consegna della prima targa di certificazione di un edificio...
0
Rimini, 18 apr. - (Adnkronos) - Con la consegna della prima targa di certificazione di un edificio...

Rimini, 18 apr. - (Adnkronos) - Con la consegna della prima targa di certificazione di un edificio realizzato in tutte le sue fasi seguendo il protocollo previsto dalle Misure volontarie di bioedilizia (Mbv) del Comune di Rimini, nasce a Rimini la prima 'Casa bio compatibile +'. La residenza, battezzata 'Gaia', ha ottemperato al 90% delle prescrizioni previste dalle Mvb e raggiunge il massimo della prestazione energetica prevista con l'utilizzo delle energie rinnovabili (classe A), della sostenibilita' ambientale e del comfort.

Grazie al raggiungimento di tale qualita' costruttiva, la committenza (Ge.Cos.) ha beneficiato di incentivi sia di carattere economico, con la riduzione del 50% degli oneri di urbanizzazione secondaria, sia edilizio con lo scomputo dalla superficie utile di circa 108 metri quadrati su di un totale di circa 660, compensando ampiamente il maggior costo di costruzione pari a circa 1.650 euro/mq, dovuto all'impiego di materiali eco-sostenibili e innovativi.

L'edificio, costituito da 9 unita' su 5 piani e' dotato di un impianto fotovoltaico, uno solare termico che consentira' di risparmiare oltre il 70% di energia per il riscaldamento dell'acqua. Si aggiunge un sistema di accumulo della pioggia che alimentera' invece una fontana per il raffrescamento estivo e irrighera' una parete verde che rappresenta un'installazione unica nel comune di Rimini. Con questo evento si concretizza un percorso partito nel 2006 con l'inserimento delle Mvb all'interno del Regolamento edilizio comunale e che a breve vedra' la conclusione di un secondo cantiere a Marina Centro ed un terzo a Miramare.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media