Cerca

Belluno: picchio' direttrice ufficio postale, in manette rapinatore

Cronaca

Belluno, 18 apr. (Adnkronos) - C'e' voluto un anno di indagini per individuare il colpevole di una...
0
Belluno, 18 apr. (Adnkronos) - C'e' voluto un anno di indagini per individuare il colpevole di una...

Belluno, 18 apr. (Adnkronos) - C'e' voluto un anno di indagini per individuare il colpevole di una rapina, perpetrata con una inusitata vioenza, ai danni dell'ufficio postale di Auronzo di Cadore (Belluno). In manette, ad opera dei carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Belluno e quelli della Compagnia di Cortina d'Ampezzo, un 53enne, residente in provincia di Lecce, domiciliato ad Auronzo, operaio, gia' noto alle forze dell'ordine. La rapina si era conclusa con un magro bottino di 4mila euro ma aveva generato un forte allarem sociale dato che la direttrice delle poste era stata brutalmente picchiata. A consentire l'arresto numerosi indizi ed una serie di testimonianze.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media