Cerca

Enti locali: Toscana, si' a mozione contro versamento a Tesoreria unica

Economia

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Toscana si impegnera' a intraprendere...
0
Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Toscana si impegnera' a intraprendere...

Firenze, 18 apr. - (Adnkronos) - La Giunta regionale della Toscana si impegnera' a intraprendere ogni azione per opporsi al recente provvedimento governativo, che stabilisce il ripristino, fino al 2014, della Tesoreria unica statale e che dispone l'obbligo per gli Enti locali di riversare entro aprile le proprie disponibilita' liquide esigibili e depositare presso le proprie tesorerie. A chiederlo e' una mozione, presentata dai consiglieri della Lega Antonio Gambetta Vianna e Gian Luca Lazzeri, che e' stata approvata a maggioranza in Consiglio regionale.

Come ha spiegato il capogruppo del Carroccio, Antonio Gambetta Vianna, in base al provvedimento governativo gli Enti locali ''saranno privati della possibilita' di gestire pienamente la loro liquidita' e, di fatto, di autonomia finanziaria''. La decisione provochera' inoltre ''lo smobilizzo di tutti gli investimenti finanziari effettuati dalle amministrazioni locali entro il 30 giugno 2012, e questo significhera' anche la perdita di liquidita' di circa 9 miliardi di euro l'anno per il sistema delle banche territoriali, fatto che si tradurra' in un'ulteriore restrizione nell'accesso al credito da parte di famiglie e imprese, con ovvie e negative conseguenze sull'economia privata e pubblica'', ha concluso il capogruppo della Lega.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media