Cerca

Edilizia: Confapi Matera, decine aziende rischiano chiusura per eccesso di crediti (2)

Economia

(Adnkronos) - ''Le imprese, quindi, sono pronte a fermare i cantieri - anzi, qualcuna lo ha gia'...
0
(Adnkronos) - ''Le imprese, quindi, sono pronte a fermare i cantieri - anzi, qualcuna lo ha gia'...

(Adnkronos) - ''Le imprese, quindi, sono pronte a fermare i cantieri - anzi, qualcuna lo ha gia' fatto - e a licenziare le maestranze impiegate. Una risposta forte ad un problema grave che altrove sta portando numerosi imprenditori al suicidio''. Il presidente degli Edili di Confapi, Michele Molinari, ha sollecitato il presidente della Regione Vito De Filippo a dare carattere di assoluta priorita' alla questione, per la quale il presidente Vito Gravela ha chiesto un incontro un mese fa al dirigente generale del dipartimento Presidenza della Giunta, Angelo Nardozza.

La Regione, infatti, con la delibera di giunta n. 22 del 2 marzo 2012 ha bloccato ogni pagamento fino al prossimo 30 giugno. Il Consiglio Direttivo degli Edili, inoltre, sta valutando la possibilita' di istituire un ufficio per il recupero crediti, affidato a legali convenzionati, al fine di dare maggiore forza alle azioni collettive.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media