Cerca

Sanita': Regione Toscana, progetto per incremento screening bimbi sordi (2)

Cronaca

(Adnkronos) - Le piu' recenti linee guida internazionali individuano come ottimale effettuare la...
0
(Adnkronos) - Le piu' recenti linee guida internazionali individuano come ottimale effettuare la...

(Adnkronos) - Le piu' recenti linee guida internazionali individuano come ottimale effettuare la diagnosi di sordita' entro i primi 3 mesi di vita, e iniziare il trattamento protesico-riabilitativo precocemente, entro i 6 mesi di eta', con protesi acustica tradizionale. Nei casi di sordita' profonda, che non traggono un beneficio significativo dalla protesi, e' necessario eseguire un impianto cocleare (un orecchio artificiale elettronico, in grado di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordita' profonda) entro i 12-18 mesi di eta'.

Il problema della sordita' infantile ha una frequenza non trascurabile. L'incidenza della sordita' neurosensoriale bilaterale grave e profonda e' stimata intorno a 1-3 neonati su 1.000: una percentuale che sale a valori del 4-5% nel caso dei neonati con fattori di rischio audiologico o ricoverati nelle unita' di terapia intensiva neonatale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media