Cerca

La polemica

Alemanno: "Ma quali scandali, noi con i bus non c'entriamo nulla"

Il sindaco di Roma respinge le accuse: "Fatti relativi ad altre amministrazioni"

Alemanno: "Ma quali scandali, noi con i bus non c'entriamo nulla"

 

L'amministrazione Alemanno "non c'entra nulla con i bus acquistati dal Comune di Roma e mai utilizzati". Lo ha affermato, con tono perentorio, lo stesso sindaco Gianni Alemanno in conferenza stampa: "Credo sia mio dovere cercare di spiegare questa situazione che non può, ripeto non può, riguardare questa amministrazione". "Chiunque può dire, millantare e fare qualsiasi cosa usando questo o quel nome - ha sottolineato Alemanno - ma è inaccettabile usare il nome della nostra amministrazione, di Alemanno e dei suoi collaboratori per rimbalzare sui giornali. E' davvero inaccettabile''. ''Alcune persone hanno anche chiesto le mie dimissioni senza neanche aver visto le carte - ha proseguito - Vorrei evitare di gettare l'amministrazione nella rissa elettorale di questi giorni. Lasciamo lavorare la magistratura - ha concluso -. Quello che chiedo è di avere quella prudenza e quella responsabilità che permetta di non trasformare ogni vicenda in un polverone mediatico".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog