Cerca

Lo sfregio

Scontri a Roma, il sovrintendente: "La Barcaccia ha subito danni permanenti"

Scontri a Roma, il sovrintendente: "La Barcaccia ha subito danni permanenti"

"Stiamo ancora quantificando il costo dei danni per l’intervento di restauro della Barcaccia ma certamente il danno resterà indelebile". Così il sovrintendente dei Beni del Comune di Roma, Claudio Parisi Presicce, nel corso di un sopralluogo tuttora in corso sulla famosa Fontana della Barcaccia di piazza di Spagna danneggiata giovedì pomeriggio dai tifosi olandesi del Feyernoord. Il danno sarà indelebile - ha spiegato il sovrintendente del Comune di Roma - e farà parte della storia centenaria di questo monumento. Direi però che il danno maggiore è d’immagine per lo stralcio compiuto al patrimonio culturale di questa città che considera i propri monumenti non solo dei cittadini di Roma ma di tutto il mondo". E ancora, prosegue Parisi: "Abbiamo rinvenuto questa mattina un frammento dell’orlo del candelabro centrale della vasca. Da una mappatura più attenta si è visto che i punti di contatto delle bottiglie di vetro lanciate hanno provocato delle abrasioni su gran parte della superficie dei travertini. L’intervento di restauro è comunque già partito e stiamo provvedendo a riparare la fontana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wall

    21 Febbraio 2015 - 17:05

    I danni permanenti sono gli abusivi che vendono bevande in bottiglie di vetro in questi casi eccezionali dove ne è il divieto .. Il controllo è il vero deterrente" vietare la vendita di bevande in contenitori in vetro" Più polizia in questi casi ; SICUREZZA è SALVEZZA PER TUTTO E TUTTI. Piazze di questo tipo uniche al mondo devono essere presidiate sempre e controllate dalle vie che vi accedono

    Report

    Rispondi

  • rader

    20 Febbraio 2015 - 18:06

    In Italia ormai è lecito fare di tutto ed il contrario di tutto; è saltato ogni freno: la politica comprende, la magistratura assolve, il cittadino fa il buonista: Siamo il Paese più avanzato del mondo!

    Report

    Rispondi

  • Bolinastretta

    20 Febbraio 2015 - 15:03

    chiudere tutti gli stadi per 1anno, al primo scontro altri 2 poi... 4 poi 8 !!!!! alle persone si parla... le bestie si addestrano!!

    Report

    Rispondi

  • mapagolio

    20 Febbraio 2015 - 15:03

    E dimettere il prefetto e tutti i responsabili di questa gestione,mai una volta una bella notizia ,rimangono sempre al loro posto.E questo avviene sempre .Forse sarebbe ora che gli italiani si svegliassero e imparassero a votare utopia delle utopie....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog