Cerca

Inciviltà

Roma, due turiste incidono i loro nomi sul muro del Colosseo. Denunciate

Roma, due turiste incidono i loro nomi sul muro del Colosseo. Denunciate

Ancora uno sfregio al monumento simbolo di Roma: due turiste americane hanno pensato bene di lasciare un "segno" come hanno fatto altri la scorsa estate e a novembre, ed hanno inciso le loro iniziali sul muro interno del Colosseo. I carabinieri della Stazione di piazza Dante le hanno denunciate a piede libero: le due ragazze, di 25 e 21 anni, sono state colte sul fatto da una guida turistica mentre con una monetina incidevano le iniziali dei loro nomi su un muro in laterizio, situato all’interno del Colosseo, sul lato ovest. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che dopo aver identificato le due straniere, le hanno accompagnate in caserma. Al termine degli accertamenti, le due straniere, si sarebbero dette pentite del loro gesto.

I precedenti - Il 21 novembre scorso era stato fermato e identificato un turista russo che aveva appena ha sfregiato il Colosseo incidendo una K su un muro di latterizio. Dall'inizio del 2014 si è trattato del sesto visitatore del Colosseo segnalato alle autorità di polizia giudiziaria per atti di danneggiamento del patrimonio culturale. In precedenza sono stati sorpresi in azione due australiani, padre e figlio (l'11 gennaio) e due adolescenti, un canadese (il 17 marzo) e un brasiliano (il 20 maggio).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Lucas1963

    11 Marzo 2015 - 16:04

    Denunciate a piede libero? e che gli hanno fatto, le hanno offerto il caffè? ah già! dimenticavo ... siamo nella repubblica delle banane, ok, tutto normale.

    Report

    Rispondi

blog