Cerca

Stallking

Botte e minacce all'amante del marito, l'ex tronista Claudia Montanarini rischia 3 anni e 4 mesi

Botte e minacce all'amante del marito, l'ex tronista Claudia Montanarini rischia 3 anni e 4 mesi

L'ha picchiata, pedinata, minacciata. Voleva che lasciasse in pace suo marito. Claudia Montanarini, ex tronista di Uomini e donne, sposata con Daniele Pulicini è finita nei guai e rischia una condanna a 3 anni e 4 mesi di carcere. La Montanarini, riporta il Corriere, avrebbe infatti cercato di intimidire l'amante del marito - da cui è separata - con l'aiuto di due ex poliziotti accusati ora di corruzione e stalking. Per Massimiliano Cerrai è stata chiesta una condanna a 2 anni e 4 mesi mentre per Lorenzo Valzano il pm ha chiesto 3 anni e 8 mesi di reclusione.

I fatti risalgono a maggio del 2014 quando la tronista scopre che il marito ha una relazione con la commessa di un fast food. La Montanarini perde la testa. Cerca la donna e la minaccia: "Ti faccio lo scalpo, io c'ho i soldi per fare tre guerre". Ma la cameriera non si spaventa. Così la Montanarini contatta due agenti pagandoli 15 mila euro affinché intimidiscano la rivale con falsi interrogatori. L'amante di Pulcini però non fa una piega. La tronista allora entra nel locale travestita con una parrucca e la picchia. Viene arrestata a settembre. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

blog