Cerca

L'accusa

Roma, baby prostitute dei Parioli: rinvio a giudizio per Mauro Floriani, marito della Mussolini

Roma, baby prostitute dei Parioli: rinvio a giudizio per Mauro Floriani, marito della Mussolini

La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio di Mauro Floriani, marito di Alessandra Mussolini, per il reato di prostituzione minorile. Floriani, secondo gli inquirenti, è accusato di essere stato cliente di una delle due studentesse minorenni che si prostituivano in un appartamento nel quartiere Parioli.

La vicenda - Fino ad oggi sono stati 11 i clienti che hanno patteggiato la pena a un anno di reclusione uscendo da questa vicenda giudiziaria. L’idea della procura è che Floriani e gli altri uomini fossero in qualche modo consapevoli della minore età delle due ragazzine che all’epoca dei fatti (primavera/estate 2013) avevano 15 e 16 anni. Le indagini per prostituzione minorile stanno proseguendo nei confronti di un’altra trentina di indagati, fra i quali figura Nicola Bruno, figlio del senatore di Forza Italia Donato. Per il giro illecito ai Parioli, sono stati già condannati gli otto organizzatori: la pena più elevata, 10 anni di reclusione, è stata inflitta a Mirko Ieni, considerato il “dominus” del gruppo.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • brancati66

    23 Giugno 2015 - 10:10

    Ora, indipendentemente da questo caso di prostituzione minorile, se ad un uomo piace e fa sesso consenziente con una 15/16enne, sarebbe un pedofilo e/o commetterebbe reato? Ma andatevi a documentare sulla pedofilia e sulle leggi vigenti in Italia.

    Report

    Rispondi

  • kufu

    23 Giugno 2015 - 09:09

    Alessandra potrebbe testimoniare a favore del marito avallando che questi non sapeva che la ragazza con cui le metteva le corna fosse minorenne. Per amore della famiglia questo ed altro. Una cosa è certa, per qualche settimana non si presenterà in TV

    Report

    Rispondi

  • kufu

    23 Giugno 2015 - 09:09

    Alessandra potrebbe testimoniare a favore del marito avallando che questi non sapeva che la ragazza con cui le metteva le corna fosse minorenne. Per amore della famiglia questo ed altro. Una cosa è certa, per qualche settimana non si presenterà in TV

    Report

    Rispondi

  • Chry

    22 Giugno 2015 - 21:09

    castrazione chimica (cit.)

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog