Cerca

Il grande declino

Dopo il New York Times anche Le Monde attacca: Roma degradata

13
Dopo il New York Times anche Le Monde attacca: Roma degradata

Dopo il New York Times anche il francese Le Monde denuncia il degrado di Roma. In un articolo si scrive: "Dal quartiere di Bravetta, ad ovest, a quello di Centocelle, ad est, la capitale d'Italia sembra essere solo desolazione".

Il prestigioso quotidiano con sede a Parigi snocciola un elenco di problemi che affliggono la Capitale, dai "sacchi dell'immondizia lasciati in un angolo di strada, sventrati dai gabbiani", fino alle "buche in strada, l'erba che cresce tra i sampietrini". E poi i cantieri abbandonati, le file di attesa all'aeroporto di Fiumicino, i giardini pubblici arsi dal sole, i guasti e i ritardi di bus e metropolitane. "Caos organizzato? Incuria cronica? Menefreghismo generalizzato?". Già messa male, conclude Le Monde, "la reputazione della città è oggi vicina allo zero".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ramadan

    31 Luglio 2015 - 00:12

    x michelecarlo59: non è il bidet che rende civili le nazioni( america,inghilterra, germania, svezia, norvegia, ecc. sono incivili ?)i francesi possono darci, eccome, lezioni di civiltà,non dimenticare la rivoluzione francese, che ha concesso al mondo ideali di libertà , eguaglianza e laicità che altrimenti avremmo sognato. sono le persone che pensano come te a rendere l'italia incivile

    Report

    Rispondi

  • ramadan

    30 Luglio 2015 - 23:11

    bolinastretta, bolina stretta perchè non rispondi ?

    Report

    Rispondi

  • michelcarlos59

    29 Luglio 2015 - 16:04

    Roma è certamente una gigantesca pattumiera in degrado...lo sappiamo... ma non saranno certo i francesi a darci lezioni di civiltà, igiene e pulizia. Parigi è peggio di Roma e soprattutto non hanno ancora il bidet in bagno! sono ancora dei zozzoni ed hanno inventato il profumo perché non si lavavano, ne ieri e ne oggi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media