Cerca

Nuovo look

Roma, Ignazio Marino pizzicato da Dagospia: manicure e tintura di capelli dal barbiere

Roma, Ignazio Marino pizzicato da Dagospia: manicure e tintura di capelli dal barbiere

Pizzicato da Dagospia da Rocco Parrucchiere, ai Parioli: il sindaco di Roma Ignazio Marino dal barbiere per qualcosa in più di una spuntatina ai capelli. Secondo Dago, infatti, il primo cittadino della Capitale si è concesso manicure e tintura di capelli. Vanità o tentativo di rifarsi l'immagine, uscita a pezzi da mesi di scandali, commissariamenti di fatto e fughe all'estero?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eziocanti

    21 Settembre 2015 - 14:02

    Il poveretto con la ridarella, può solo ringraziare quelli del PD-ota se è ancora sindaco di Roma, se fosse stato di qualsiasi altro colore politico l'avrebbero già mandato a quel paese; i trinariciuti che l'hanno votato che ne penseranno di questo idiota ?

    Report

    Rispondi

  • Altrui

    21 Settembre 2015 - 14:02

    Vorrei consultare il suo curriculum da chirurgo. Comunque io non gli permetterei di tagliarmi nemmeno le unghie.

    Report

    Rispondi

  • BoboBizzo

    21 Settembre 2015 - 07:07

    Ma perché un compagno va a tagliarsi i capelli nel covo della borghesia e dell'aristocrazia? A Tor Bella Monaca deve andare! E anche in bicicletta e senza scorta. Altrimenti, se davvero vuole fare "il signore " faccia venire a casa il suo barbitonsore di fiducia.

    Report

    Rispondi

  • Ben Frank

    Ben Frank

    20 Settembre 2015 - 21:09

    Che si facesse rifare quella faccia di cavolo!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog