Cerca

Smentite le voci

Roma, Ignazio Marino conferma le dimissioni: "Con i municipi road map per i prossimi 20 giorni"

Roma, Ignazio Marino conferma le dimissioni:

"Scenari senza fondamento". Il sindaco uscente di Roma Ignazio Marino conferma le proprie dimissioni, che avverranno formalmente lunedì, e smentisce le ricostruzioni che lo davano intento a progettare una maggioranza-bis per restare al Campidoglio. Al termine dell'incontro con i presidenti di Municipio, Marino ha tracciato la "road map" dei prossimi 20 giorni per mettere nero su bianco le priorità di ciascun territorio: atti, provvedimenti e opere che dovranno essere sbloccati dall'amministrazione. Quanto successo oggi pomeriggio, con la riunione e la disdetta dell'intervista da Fabio Fazio, lascia la sensazione di un Marino non ancora rassegnato, o perlomeno deciso a vendere cara la pelle e complicare i giochi a Matteo Renzi

"Solo veleno" - "Ogni scenario che avete visto circolare in questi giorni è solo veleno ed è privo di fondamento - ha affermato il sindaco -. La nostra priorità è non cancellare, al di là delle vicende politiche, il lavoro impostato in questi due anni, perché questo fa una classe dirigente responsabile verso i cittadini". "L'incontro - ha concluso Marino - è servito a ribadire il grande lavoro fatto da ciascun presidente, nell'ambito di una vittoria storica che ha portato al governo dei territori persone giovani, la cui capacità di innovazione e di ascolto non va perduta". Proprio per questo il sindaco ha già chiesto anche una verifica al segretario generale Serafina Buarnè per comprendere gli effetti delle dimissioni del sindaco sui territori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lureal1913

    11 Ottobre 2015 - 14:02

    forza marino:resistere resistere resistere...e soprattutto mangiare mangiare mangiare.

    Report

    Rispondi

  • Vittori0

    11 Ottobre 2015 - 11:11

    ..da sceneggiata a commedia ...poi tragedia con dubbio amletico...mancano le "PREFICHE".. il nuovo neorealismo italiano...

    Report

    Rispondi

  • lattaro1939

    10 Ottobre 2015 - 21:09

    Se è vero che Marino è unn bravo chirurgo,perché hancambiato mestierempur sap3ndo di non saperlo dare ?eccone lemconseguenze

    Report

    Rispondi

  • Happy1937

    10 Ottobre 2015 - 20:08

    Chi si loda si imbroda! Si ritengono tanto bravi, ma la città fa schifo.

    Report

    Rispondi

blog