Cerca

Farsa continua

Ignazio Marino: "Dimissioni, mi chiedete di ripensarci e non vi deluderò"

7
Ignazio Marino

Ignazio Marino, farsa continua. In piazza, sotto la statua del Marco Aurelio, la folla dei fan del sindaco chirurgo gli chiede di ripensarci, di rimanere al suo posto. E il sindaco che fa? Si incolla alla poltrona: "Mi chiedete di ripensarci e non vi deluderò - ha detto -. Questa piazza mi dà il coraggio e la determinazione per andare avanti. La democrazia - ha aggiunto - non si esercita in stanze chiuse. Dobbiamo chiedere un confronto a tutti gli eletti". Frasi che confermano le volontà del sindaco, ossia andare in aula per verificare se esistono le condizioni per ritirare le dimissioni (ha tempo fino al 2 novembre). Marino, dunque, potrebbe non mollare il Campidoglio. Un contesto grottesco, surreale, nel quale comincia a farsi strada l'ipotesi dell'espulsione dal Pd, la misura drastica alla quale starebbe pensando il premier nonché segretario, Matteo Renzi.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lureal1913

    26 Ottobre 2015 - 11:11

    caro marino,ma hai gia' deluso!

    Report

    Rispondi

  • marioangelopace

    25 Ottobre 2015 - 18:06

    chi se l'aspettava, pensa un po'...

    Report

    Rispondi

  • Anna 17

    Anna 17

    25 Ottobre 2015 - 17:05

    Si bravo continua così sei tu che sei stato votato sindaco. Boh sembra una buona interpretazione del film: scemo più scemo.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media