Cerca

Duro colpo per la Meloni

"Servono palle quadrate". Dalla Chiesa, il grande "no" (e quella notte in bianco)

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa si sfila dalla corsa romana. "Ringrazio per la fiducia, ma prima devo parlare con Berlusconi". E ancora: "Mi sfilo, preferisco continuare la mia vita". Un duro colpo per Giorgia Meloni, che la aveva proposta. E ora, la Dalla Chiesa, spiega le sue ragioni in un'intervista al Corriere della Sera: "Per fare il sindaco a Roma servono le palle quadrate, pelo sullo stomaco. E io, per una sfida così, forse non ce l'ho". E ancora: "Non voglio parlare di gran rifiuto" ma "le mie priorità continuano a essere la mia famiglia e la mia professione". La decisione, aggiunge la Dalla Chiesa, è arrivata dopo "una notte in bianco" durante la quale "ho deciso di continuare con il mio lavoro, la televisione". E a Giorgia Meloni lo ha detto?: "Le ho detto: Ti prego, scusami. Era dispiaciuta, ma ha preso atto". E ora? "Sono una donna libera, una cittadina, libera. Non appartengo a nessuno: ho difeso Berlusconi, ma anche sostenuto Renzi. Continuerò a impegnarmi per le battaglie che ho sempre fatto: in tivù, sui giornali, sul blog".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    12 Febbraio 2016 - 08:08

    Ha dimostrato di avere più cervello di chi l'ha "nominata".Anche se ,in realtà, ci vuole molto poco.

    Report

    Rispondi

  • demaso

    11 Febbraio 2016 - 21:09

    ..purtroppo i figli non sono sempre come i padri!! Per certe persone è meglio stare al caldo di una TV con soldi (tanti) sicuri e non avere responsabilità!

    Report

    Rispondi

  • marystip

    11 Febbraio 2016 - 20:08

    Soltanto alla Melona poteva venire in mente di proporre la Dalla Chiesa. Ma sta deficiente perché non s'accoda a quello che propone Berlusconi che è l'unico ad avere il sale nella zucca? Si è fatta ridere dietro (la Melona) da tutta Italia. Eh lu berlusconi!!!!

    Report

    Rispondi

  • rocc

    11 Febbraio 2016 - 18:06

    ma a chi è venuto in mente di proporre la Dalla Chiesa (sinistrorsa come il fratello) a candidata sindaca? meno male che lei non ha accettato, ma a scanso di equivoci dico NO RITA DALLA CHIESA NO NO NO

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti