Cerca

Tutti contro tutti

Missile di Storace, caos a destra: la (gravissima) accusa a Berlusconi

28 Febbraio 2016

5
Francesco Storace

Parla il "candidato" Francesco Storace. In un'intervista a Il Tempo fa il punto sulla corsa al Campdioglio, dove (a destra) la candidatura di Guido Bertolaso scricchiola sotto i colpi di Matteo Salvini, che allestisce gazebo per chiedere ai romani chi vogliono candidare (e tra i nomi, appunto', c'è quello di Storace). "La Lega - spiega il diretto interessato - ha fatto quello che avrebbe dovuto fare il centrodestra da tempo: ascoltare i romani. Meloni e Berlusconi riflettano: le primarie sono l'unica strada per evitare tre candidature nel centrodestra". Dunque, dito puntato soprattutto contro il Cavaliere: "È a causa sua che oggi ci ritroviamo tre candidati del centrodestra. Tutti dicevano di volere le primarie tranne Berlusconi. Il paradosso è che dei tre candidati in questione l'unico ad aver militato nel centrodestra sono io, gli altri sono vecchi elettori della sinistra. Buffo, no?". Infine, sulla Meloni: "Se oggi la sosterrei? È difficile, ha appena espulso 21 dirigenti di Fdi colpevoli di preferire me a un ex elettore di Rutelli...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vincentvalentster

    02 Marzo 2016 - 17:05

    Storace è la preistoria

    Report

    Rispondi

  • crelon

    29 Febbraio 2016 - 16:04

    Storace ha ragione da vendere.

    Report

    Rispondi

  • onollov35

    29 Febbraio 2016 - 11:11

    Sono sempre stato di Destra, quella del Magnifico Almirante. Dopo d Lui, solo azzeccacarbugli che continuano a litigare, permettendo ai simpatizzanti di Destra di non andare più a votare. Politici da strapazzo non vi rendete conto che così facendo, fate vincere sempre la Sinistra, cosidetta Democratica? Siate più seri e cercate di ricostruire la vera Destra.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media