Cerca

La terra trema

Panico a Roma, 2 scosse di terremoto. Nessun danno, resta un grave timore

Panico a Roma, 2 scosse di terremoto. Nessun danno, resta un grave timore

Due scosse di terremoto hanno colpito la zona est di Roma nel pomeriggio di mercoledì 2 febbraio: la terra ha tremato alle 16.53 e alle 16.56. Due scosse rispettivamente di magnitudo 2.2 e 2.0, con epicentro a 10 e 8 chilometri di profondità. Ma non è tutto: in mattinata, una scossa di magnitudo 2,5 è stata registrata dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella stessa zona alle 6.12 (l'epicentro era tra i comuni i Fontenuova, Guidonia e Mentana, ma il sisma è stato avvertito anche nell Capitale). Non si registrano danni a persone o cose, ma l'allerta è alta: si teme infatti il prolungarsi della scia sismica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • kufu

    03 Marzo 2016 - 06:06

    Sono le conseguenze del terremoto che sta avvenendo per la candidatura di Bertolaso?

    Report

    Rispondi

blog