Cerca

L'assalto

Panico in metropolitana a Roma: rapinano una donna, poi l'urlo "Allahu Akbar"

Panico in metropolitana a Roma: rapinano una donna, poi l'urlo "Allahu Akbar"

Nel clima di psicosi terrorismo c'è qualcuno che sguazza: nella metropolitana di Roma, fermata Repubblica, due stranieri hanno provato a rapinare una donna. Quando, come riporta Il Messaggero, un uomo moldavo ha difeso la vittima i malviventi hanno gridato "Isis" e "Allahu Akbar". A quel punto si è scatenata una rissa, con annesso panico nei vagoni. Una volta aperte le porte del treno, è stato il fuggi fuggi con borse, scarpe e zaini abbandonati sulla banchina. I due stranieri sono stati fermati dalla polizia con l'accusa di tentata rapina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Satanasso

    24 Settembre 2016 - 07:07

    Nazione senzapalle...Siamo passati da Mussolini alle bertucce di governo !

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    19 Luglio 2016 - 20:08

    Basterebbe sostituire polizie e carabinieri con i Camorristi...sparirebbero islamici,clandestini e i merdosi massoni di Palazzo Chigi !

    Report

    Rispondi

blog