Cerca

In arresto

Roma, due bambini rom nel suo campo: pastore prima spara poi li bastona

Roma, pastore sardo bastona bastona due piccoli rom

Un pastore 54enne sardo, F.P., originario di Nuoro, è stato arrestato a Roma dopo aver picchiato con il bastone due bimbi rom.
I due bambini erano stati notati dal pastore mentre scorrazzavano nel terreno dove solitamente fa pascolare le sue pecore.

Il pastore non ci ha visto più: convinto che volessero rubare qualcosa, ha impugnato subito la sua pistola, una Beretta calibro 9, e ha sparato, preso dalla rabbia, due colpi in aria.

In seguito, come racconta l'Unione Sarda, ha afferrato un grosso bastone e si è lanciato all'inseguimento dei due piccoli fuggiaschi per picchiarli e dargli così una lezione.

È stato arrestato dalla polizia, chiamata dai genitori spaventati, con le accuse di lesioni su minori, detenzione, porto illegale di armi e munizionamento oltre a quella di ricettazione (la Beretta, con la matricola abrasa, era stata nascosta nel furgone).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    19 Novembre 2016 - 08:08

    ha fatto ben, meglio prevenire che curare.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    19 Novembre 2016 - 03:03

    Spero lo massacrino in carcere

    Report

    Rispondi

  • vasilli

    19 Novembre 2016 - 00:12

    lui finisce in galera e dovrà pagare perché e ITALIANO loro no Arrestati tre criminali albanesi in fuga Il giudice li libera, rivolta dei carabinieri

    Report

    Rispondi

blog