Cerca

Nel cuore di Roma

Tutti vogliono Villa Lubin, le sede del Cnel (ma prima deve passare il "Sì")

Tutti vogliono Villa Lubin, le sede del CNEL, ma prima deve passare il SI

Forse non tutti sanno che il CNEL, il Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, ha una sede magnifica a Roma: Villa Lubin, nel cuore di Villa Borghese. Questo organo governativo è finito di recente sotto i riflettori perché con il referendum costituzionale del 4 dicembre, nel caso passasse il sì, verrebbe abolito.

Ormai da qualche tempo diversi funzionari statali, per conto dei rispettivi uffici, si aggirano per le stanze del magnifico edificio barocco, come per prendere le misure delle stanze, la capienza dei saloni, insomma, tutti stanno facendo a gara per accaparrarsi la villa: il parlamentino sindacale, le associazioni datoriali e del terzo settore, la pubblica amministrazione romana.

E' Il Giornale a riportare la notizia: il segretario della Presidenza del Consiglio Paolo Aquilanti è andato in visita a Villa Lubin, e dato il ruolo del funzionario si sospetta che l'edificio sia destinato a diventare qualcosa di molto più importante che dei semplici uffici. La prima opzione: una foresteria. Qualcosa come al Blair House, l'edificio vicino alla Casa Bianca dove vengono ospitati i capi di stato stranieri. C'è chi alza il tiro e assicura invece che la Villa diventerà proprio come la Casa Bianca, ovvero la nuova residenza del Presidente del Consiglio,ovvero la nuova dimora di Renzi e famiglia.

In ogni caso, dalla più piccola opzione, ovvero semplici uffici, alla più grandiosa, ovvero residenza presidenziale, è necessario, anzi fondamentale, che al referendum vinca il si.

Altre idee, molto più ufficiose, vedono la villa come nuova sede del Consiglio Superiore della Magistratura, oppure della Corte dei Conti, o infine (e questo sarebbe un ragionamento al risparmio) come nuova dimora del Presidente della Repubblica, in modo da poter sfruttare meglio le stanze del Quirinale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    27 Novembre 2016 - 09:09

    Altra merda nel ventilatore,ma Renzi è la vostra ossessione?

    Report

    Rispondi

  • machian45

    26 Novembre 2016 - 20:08

    La foto parla chiaro: votate sì al referendum così, dopo, posso farvi un mazzo di questa portata! Contenti?

    Report

    Rispondi

  • infobbdream@gmail.com

    infobbdream

    26 Novembre 2016 - 18:06

    magari 4 puttane la dentro ci sono già, bisognerebbe farle fruttare e non lasciarle la tranquille solo per il loro piacere. tanto dentro la che fanno? o si accoppiano come bestie o il niente per legge. quando è tutto chiuso a chiave, opto per la possibilità più ovvia, la prima.

    Report

    Rispondi

    • JamesCook

      27 Novembre 2016 - 09:09

      le 4 Putt.... sono le tue sorelle? Invidioso verresti andarci tu al posto delle Putt.?

      Report

      Rispondi

  • capitanuncino

    26 Novembre 2016 - 15:03

    Ma metteteci dentro 4 puttane che stiamo in pace con l'anima e con la mente...altro che sistemare TdC un tanto al Kg,ops,scusate alla tonnellata che ci creano ansia e non servono ad una beneamata sega.

    Report

    Rispondi

blog