Cerca

Cafonal

Virginia Raggi, doppia figuraccia in pubblico: a teatro e dal Papa, le voci maliziosissime

Virginia Raggi, doppia figuraccia in pubblico: a teatro e dal Papa, le voci maliziosissime

Prima "tira il pacco" poi "lo riceve". Per Virginia Raggi un pessimo fine-inizio di settimana. Come sottolinea perfidamente Dagospia, il sindaco di Roma del M5S ha fatto una figura molto "cafonal" domenica sera quando ha presenziato per le foto di rito alla prima di Tristano e Isotta di Wagner, inaugurazione del'Opera della Capitale. Giusto qualche minuto per le foto di rito e poi via, la fuga dal "ponderoso" capolavoro per non meglio imprecisati impegni. "Il Campidoglio - scrive il Corriere della Sera - fa sapere che Raggi aveva altri doveri, ma non istituzionali". Domenica sera nella cafonaggine non è stata sola: anche il ministro della Cultura Dario Franceschini ha salutato tutti 10 minuti dopo l'inizio dell'opera, lunga 4 ore: "Torno tra un po'", ha detto ai compagni di serata.

Più serio invece quanto accaduto alla Raggi lunedì mattina. Papa Francesco ha incontrato in Vaticano le istituzioni italiane per ringraziarle dell'appoggio e della collaborazione per il Giubileo appena concluso. Presenti il ministro Alfano, il sottosegretario De Vincenti, il governatore Zingaretti. "Non c'è la Raggi - nota ancora Dagospia -. Il Papa l'ha invitata e lei non è andata oppure non è stata proprio chiamata?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ziogianni

    28 Novembre 2016 - 18:06

    Timoteo ma, niente niente speri che alle prossime elezioni Grillo ti candidi al parlamento? Sei stucchevole nella tua difesa ad oltranza di quella massa di ignoranti da centro sociale che sono i tuoi compagni di partito.

    Report

    Rispondi

blog