Cerca

Tragico degrado

Studentessa cinese morta a Roma: presi due rom, sospetti rapinatori

17 Dicembre 2016

6
Studentessa cinese morta a roma: presi due dei potenziali rapinatori

La morte della studentessa Zhang Yao, investita da un treno in corsa mentre rincorreva i suoi scippatori, ha scosso l'opinione pubblica della capitale. Ora sembra che il caso stia arrivando alla svolta finale: un ventenne, del campo nomade di via Salviati, è stato fermato dalla polizia con l'accusa di scippo con strappo, un altro sedicenne, del suo stesso insediamento, è stato denunciato con la stessa accusa. La polizia ora starebbe cercando una terza persona, complice dei primi due. Infatti secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine quel giorno la giovane orientale avrebbe inseguito, dalla stazione di Tor Sapienza, tre persone che, passando dai binari, sarebbero riusciti a far perdere le proprie tracce alla studentessa, che avendoli appunto persi di vista, avrebbe sostato qualche minuti di troppo su i binari.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stucchevole

    01 Marzo 2017 - 04:04

    Se fossi il padre andrei dal giudice e.........

    Report

    Rispondi

  • mab

    17 Dicembre 2016 - 18:06

    Uno denunciato, ridicolo, cosi' se sparisce chissà se e quando lo troveranno.........Ma a chi decide non gliene frega nulla, intanto sono poliziotti e carabinieri o finanzieri a dover cercare.........

    Report

    Rispondi

  • Karl Oscar

    17 Dicembre 2016 - 18:06

    Strano,i Rom !!??,persone così per bene e integrate possibile? minoranze etniche da proteggere e integrare (Bordini) Per approfondire lo strano fenomeno consiglierei la Presidenda di passarsi un paio d'anni in un campo Rom

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media