Cerca

Capodanno atroce

Roma, getta la moglie dalla finestra del terzo piano: volo di dieci metri

2 Gennaio 2017

0
Roma, getta la moglie dalla finestra del terzo piano: volo di dieci metri

Capodanno atroce in una palazzina di Torre Angela, nella periferia sud-est di Roma: un uomo colombiano, fuori di sé dalla rabbia, dopo aver picchiato la moglie ha pensato bene di gettarla dalla finestra del terzo piano. La donna, 43 anni, anche lei sudamericana, dopo un volo di una decina di metri, è atterrata sul solaio di un box-auto, dove è stata soccorsa dai vigili del fuoco. Cosciente ma dolorante, la povera donna è ora ricoverata in ospedale, ha riportato una frattura alle gambe e alle ossa del bacino. I vicini della coppia, come riporta il Messaggero, hanno raccontato alla polizia accorsa sul posto: "Si sentiva urlare, devono essersi massacrati, lui gliele stava dando di santa ragione". Le forze dell'ordine, dopo aver prestato assistenza alla moglie, hanno arrestato l'uomo, che prima di arrendersi, ha provato ad opporre resistenza, barricandosi in casa. Il colombiano è ora accusato di lesioni e maltrattamenti in famiglia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media