Cerca

Gianni contro tutti

Alemanno sbrocca in tv contro Marino: "Non dire balle, sembri un bambino". E abbandona lo studio

In precedenza se l'era preso con la conduttrice: "Lei modera male, dia i dati ufficiali". Per Gianni non è prima la sfuriata...

Gianni Alemanno

Gianni Alemanno

Il candidato del Pdl al Campidoglio Gianni Alemanno è un politico solitamente calmo, mite, almeno quanto il suo avversario Ignazio Marino. Quando però c'è da tirare fuori gli artigli il Sindaco di Roma non si tira di certo indietro. Durante il Tg3 del Lazio di stamattina, ad esempio, Alemanno, ospite in studio, è andato su di giri minacciando di abbandonare lo studio. 

La sfuriata - Motivo? I numeri sulla criminalità nel comune di Roma. La giornalista non ha fatto in tempo a divulgar ei numeri Eurispes, secondo cui dal 2007 i reati sono calati del 10%, che l'inquilino del Campidoglio è sbottato: "Sta moderando male, dia i dati ufficiali. Il dato diffuso dalla Prefettura è che i reati sono passati da 225mila a 190mila". A gettare benzina sul fuoco della polemica ci ha poi pensato Marino, che ambisce a sostituirlo al Campidoglio: "Il numero degli omicidi negli ultimi cinque anni è aumentato", ha spiegato riferendosi ai dati diffusi dal Ministero dell'Interno. 

Attaca Marino e lascia lo studio - Qui Alemannno non ci ha visto più e ha duramente inveito contro Marino: "Non dire balle, sei un professore universitario, sembri un ragazzino", ha chiosato, abbandonando lo studio. Poco dopo è ritornato sui suoi passi ed è rientrato. I numeri per Alemanno sono come la bibbia: guai a parlarne in libertà. Lo sa bene Myrta Merlino, conduttrice de L'aria che tira, dove giusto un mese e mezzo fa, Alemanno sbroccò sull'entità del debito del comune di Roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maledizione

    25 Maggio 2013 - 08:08

    Spero proprio che l'impresentabile Alemanno porti se vince tutta Casapound al comune, un po' cattivelli ma sempre meglio di un miserabile che faceva la cresta sui rimborsi spese, i compagni hanno un bel coraggio a parlare!! Un esempio di italianità all'estero!!!AhAhAh

    Report

    Rispondi

  • ubik

    23 Maggio 2013 - 15:03

    hai finito i parenti o vuoi assumere tutta casapound al comune di roma?

    Report

    Rispondi

  • daniele iannone

    23 Maggio 2013 - 10:10

    Ma come si fa a ripresentare un impresentabile come Alemanno? E magari lo votano pure!!!!!

    Report

    Rispondi

  • alvit

    23 Maggio 2013 - 08:08

    sei arrivato tu e tutti giù a ridere. Pensa che anche a Roma vi state presentando con un IMPRESENTABILE, come lo sono, pennati,bersani,erani,fassino,baffetto,ventolo,e tutti i 400 inquisiti che avete. Pensa che in America se lo ricordano ancora come "la serva che faceva la cresta alla spesa". Il bello della sconfitta che state giornalmente portando a casa, è che voi dovreste essere i paladini del rigore e della democrazia e invece siete solo feccia che viene beccata sempre con le mani nella fogna. Ben vengano tutti quelli del cdx che non predicano bene e razzolano male, i nostri sono "BASSOTTI" genuini e non ratti travestiti da agnelli(sic).

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog