Cerca

Vip all'opera

Roma, la sua palestra non può ancora aprire: Madonna fa un sopralluogo

L'ufficio stampa del centro fitness precisa: "La cantante verificherà lo stato dei lavori e annuncerà la data di apertura"

Madonna sbarca a Roma

Madonna sbarca a Roma

Cento giorni di ritardo. L'apertura al pubblico della palestra di Madonna a Roma dovrà aspettare, chissà quanto ancora. Ma, come da copione, la star stupisce tutti e decide di raggiungere la capitale bombardata dai turisti in pieno agosto per una visita a sorpresa alla filiale romana dell'Hard Candy Fitness, la catena di palestre che sta aprendo in tutto il mondo. Atterrata a Ciampino ieri, 19 agosto, nel tardo pomeriggio, domani visiterà il centro, ancora chiuso al pubblico: 1200 metri quadrati su tre piani, con tante sale, spogliatoi e bar, ricavati nell'ex Teatro Colosseo, in via Capo d'Africa, già chiuso nel 2008 e sostituito dal 3d Rewind Rome. Stoppato dunque il countdown dell'inaugurazione della sede tricolore, cancellato anche dal sito ufficiale della catena di palestre. Secondo il Corriere della Sera edizione romana emmeno la diva e il gruppo imprenditoriale dei Pambianchi sono riusciti a aggirare la burocrazia e gli ostacoli di una nuova apertura, annunciata per il 24 maggio scorso con un conto alla rovescia iniziato il 14 febbraio, e più volte rimandata. 

"No, no, i ritardi non sono per un problema di permessi, ma sono legati ad una precisa scelta del management Oltreoceano - chiariscono dall'ufficio stampa di Hard Candy Fitness Rome -. Madonna verrà a visitare lo stato di avanzamento del cantiere e annuncerà la data dell'apertura". Non è la prima volta che Madonna dribbla le inaugurazioni ufficiali per piombare a sorpresa con sopralluoghi informali in una delle sue nuove "creature". Così ha deciso di fare anche nella Città eterna. E chissà che alla trasferta di lavoro nella capitale non sia legata anche una breve vacanza di fine agosto made in Italy. E' infatti già capitato che Lady Ciccone abbia trascorso qualche giorno di relax con i suoi amici stilisti Dolce & Gabbana al largo delle coste tricolori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gino45

    21 Agosto 2013 - 17:05

    è l'unico commento. Ai politici, di questi problemi, vitali per l'economia italiana, non importa un accidenti, anzi fanno del loro meglio per complicarli sistematicamente.

    Report

    Rispondi

  • OIGRESINOR

    21 Agosto 2013 - 13:01

    Solo dei pazzi...

    Report

    Rispondi

blog