Cerca

All'Auditorium Parco della Musica

Una serata con il fiocco bianco
contro la violenza sulle donne

Artisti e artiste raccontano la violenza dell'uomo sulla donna: per conoscere, per cambiare, per fermarla

La locandina della serata: "E te lo voglio di' che so' stato io"

La locandina della serata: "E te lo voglio di' che so' stato io"

La violenza contro le donne è un fenomeno complesso che richiede un intervento integrato sui vari livelli: sociale, comunitario, relazionale ed individuale. Serve coordinare strumenti legislativi, strutture di sostegno alle vittime, interventi di contrasto e politiche di prevenzione. Ma è fondamentale anche che ai servizi per le donne maltrattate, abusate siano affiancati servizi specifici per gli uomini che vogliono cambiare e interrompere la violenza. In Italia ci sono ancora poche esperienze di questo tipo. A Roma, salvo qualche esperienze interessante, manca ancora un servizio strutturato. E' per questo che il 4 dicembre prossimo decine di artisti straordinari si esibiranno in "E te lo voglio dì che so' stato io" nella serata organizzata da "Un taglio solidale" all'Auditorium Parco della Musica in occasione della Campagna del Fiocco Bianco.

L'intero incasso della serata (il biglietto costa solo 15 euro) servirà infatti a finanziare l’apertura a Roma del primo Centro per gli uomini maltrattanti (CAM), un servizio che sostiene gli uomini decisi a compiere un percorso di cambiamento per smetterla con la violenza. Il CAM è già operativo da qualche anno a Firenze e in altre città italiane ma nel Lazio ancora non ce ne sono, e lo stesso nel sud Italia, nonostante sia necessario offrire ai cittadini ed al territorio azioni di trattamento psicoeducativo oltre che di prevenzione, formazione e cultura sulla violenza nelle relazioni e sulla trasformazione possibile di queste relazioni. Il Cam di Roma sarà operativo da settembre 2014, ma già da febbraio saranno attivati corsi e workshop di formazione per operatori uomini e donne gestiti realizzati dal CAM di Firenze.

L'appuntamento è dunque alla Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, alle ore 21 con Giulia Ananìa, Simone Avincola, Ernesto Bassignano, Mario Castelnuovo, Gaja Cenciarelli, Roberto Ciufoli, Gabriele Corsi del Trio Medusa, Giulia Pratelli, Claudia D'Angelo, Edoardo De Angelis, Rosario Di Bella, Elena Di Cioccio, Grazia Di Michele, Stelio Gicca Palli, Carmen Iovine, Alberto Lombardi, Neri Marcoré, Amedeo Minghi, Bianca Nappi, Nadia Perciabosco, Valerio Rodelli, Sora Cesira che racconteranno a modo loro la violenza dell'uomo sulla donna: per conoscere, per cambiare, per fermarla! A tutti i partecipanti verrà regalato il Fiocco Bianco simbolo di impegno personale a non commettere mai violenza contro le donne, a non tollerarla, a non rimanere in silenzio davanti ad essa.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog