Cerca

Maxisequestro di alimenti

Indagati 4 imprenditori

0
Maxisequestro di alimenti
I carabinieri del Nas di Roma, nell'ambito della lotta all'illecita commercializzazione di prodotti alimentari, hanno sequestrato a Roma, in depositi di merce varia di natura etnica, circa 60 tonnellate di alimenti conservati in gravi condizioni igienico - sanitarie e contaminati da deiezioni di topi e uccelli, per un valore complessivo di 1.300.000 euro. Deferiti all'autorità giudiziaria quattro imprenditori per aver detenuto gli alimenti contaminati.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media